Landing Page

15 Set, 2012 No Commenti di

La Landing Page o pagina di atterraggio è la pagina che ha l’obiettivo di far si che il cliente si convinca ad eseguire l’azione di conversione per cui è stata creata ovvero di acquistare ad esempio il prodotto da voi pubblicizzato sul banner di Google Adwords.

L’errore più comune è quello di puntare ad ottenere moltissimi click sul nostro banner, ma senza far si che il cliente, a causa di contenuti errati o di poco impatto, si convinca a preferirvi rispetto ai vostri concorrenti.

La Landing Page è la pagina che il potenziale cliente trova a seguito di un click sul link del proprio annuncio di una campagna AdWords ed ha quindi un importantissimo ruolo nel processo di conversione da potenziale cliente a cliente effettivo.

Vediamo ora quali sono i punti fondamentali da tenere in considerazione nella creazione di una Landing Page:

  1.  L’elemento che attira maggiore attenzione è l’Headline, secondo David Ogilvy, copywriter di fama internazionale, “l’headline è l’elemento più importante nella maggior parte degli annunci pubblicitari. In media viene letto 5 volte di più rispetto al resto del testo. Se non hai iniziato a vendere direttamente nell’headline, hai sprecato l’80% del denaro del tuo cliente.” La frase di apertura motivante deve quindi cercare di riassumere in poche parole cosa offre la pagina e quali vantaggi/benefici può comportare la sua lettura o scelta del prodotto.
  2. Devono attirare l’attenzione del potenziale cliente essendo congrue con la “promessa dell’annuncio Adwords ” che lo ha portato ad arrivare alla Landing Page. la cosa migliore è far si che il cliente che clicca sul vostro annuncio Adwords trovi immediatamente quello che sta cercando! Cerca quindi di ripetere la stessa offerta fatta nell’annuncio Adwords in modo che il potenziale cliente capisca di essere arrivato nel posto giusto.
  3. I form da compilare devono essere semplici e funzionali e non chiedere più informazioni del necessario.
  4. Utilizza elenchi puntati o numerati per mettere ben in evidenza i concetti chiave o le offerte e link ben evidenti.
  5. Inserisci eventualmente una bella foto del prodotto.
  6. Dai un adeguato peso ed evidenza al marchio dell’azienda in modo da trasmettere quel giusto senso di sicurezza e fiducia perché l’utente decida di acquistare.
Google Adwords

Autore

Grafico freelance, web desiger e insegnante di Grafica da 20 anni che grazie all'esperienza maturata nel campo della stampa e del web design offre molteplici sevizi grafici.
No Responses to “Landing Page”

Leave a Reply